Bonus edilizi: al lavoro per nuove modifiche alla cessione dei crediti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 aprile 2022

I bonus edilizi non trovano “pace”. Si lavora per migliorare la cessione dei crediti, al fine di superare il vincolo di una cessione unitaria del credito e dare la possibilità alle banche di frazionare gli importi oggetto di cessione. Si lavora anche per inserire la proroga per i lavori a giugno delle villette unifamiliari e la possibilità di usufruire del superbonus con il 30% dei lavori ultimati.