Agevolazioni imprese: nuova Sabatini in cinque rate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 marzo 2022

La legge di Bilancio 2022 ha rifinanziato la misura agevolativa denominata “nuova Sabatini”. Dal 1° gennaio 2022 l'erogazione del contributo avviene in un'unica soluzione per le sole domande connesse a finanziamenti di importo non superiore a 200.000 euro, per importi differenti sono previste più quote (circolare del MISE n. 696 del 17 marzo 2022). L'erogazione del contributo avviene al completamento dell'investimento, da effettuarsi entro 12 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento, pena la revoca dell'agevolazione. Gli investimenti finanziabili devono essere compresi tra i 20.000 euro e i 4.000.000 di euro con durata massima di 5 anni.