Agenzia delle entrate mette in guardia sui continui tentativi di phishing

di Angelo Facchini

Pubblicato il 28 marzo 2022

Sono sempre in agguato i tentativi di phishing attuati via posta elettronica. L’Agenzia avverte che sono circolanti false e-mail che riportano il logo “Agenzia Entrate”, nei quali si fa riferimento a incongruenze nelle liquidazioni periodiche Iva, a nuove disposizioni circa l’efficientamento energetico o a generici problemi di comunicazione con il contribuente. In tutti i casi è presente un allegato in formato .zip, oppure un file excel con macro (.xlsm), che contengono malware.