Congedo parentale Covid: pubblicata la procedura di domanda

di Antonella Madia

Pubblicato il 10 gennaio 2022



L’INPS fornisce le istruzioni per l’invio della domanda di fruizione del congedo parentale Covid, al fine di ottenere lo specifico indennizzo previsto.

congedo parentaleIl Decreto Legge n. 146/2021, all'articolo 9, prevede – a partire dal 22 ottobre 2021 e fino al 31 dicembre scorso – uno specifico congedo parentale per COVID-19.

Tale congedo può essere fruito da parte dei:

  • lavoratori dipendenti;

  • lavoratori iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata INPS;

  • e lavoratori autonomi iscritti all’INPS;

per la cura dei figli conviventi minori di 14 anni che siano affetti da Sars CoV-2 in quarantena da contatto o con attività didattica o educativa sospesa in presenza.

Il congedo può essere fruito anche da entrambi i genitori lavoratori, siano essi affidatari o collocatari. Su tale questione interviene l’Istituto Previdenziale con il Messaggio n. 4564 del 21 dicembre 2021, con il quale viene comunicato il rilascio della procedura per la presentazione delle domande per i lavoratori dipendenti.

Prima di approfondire come bisogna fare per presentare la domanda, si ricorda brevemente quando è possibile avvalersi di tale congedo parentale;