Professionisti e imprese: bonus investimenti anche per beni di costo non superiore a 516,46 euro

di Cinzia De Stefanis

Pubblicato il 30 ottobre 2021



Il bonus investimenti vale anche per gli acquisti di beni di importo unitario inferiore a € 516,46 (il vecchio milione di Lire). Tale bonus è utilizzabile da professionisti e imprese anche per smart-phone, tablet, mobili da ufficio o qualunque altro bene strumentale.

Il credito d’imposta 10% per i nuovi investimenti spetta anche per l’acquisto di beni strumentali di costo inferiore ad euro 516,46, a prescindere dalla circostanza che il costo degli stessi sia dedotto per intero nel periodo d’imposta ovvero in più esercizi tramite la procedura di ammortamento.

Parliamo ad esempio anche di smart-phone, tablet, o persino mobili da ufficio o comunque dio qualsiasi altro bene strumentale.

E’ quanto riferito dall’Agenzia delle entrate in risposta ad uno specifico quesito sull’ammissibilità al credito d’imposta dei beni di costo unitario inferiore a 516,46 eur