La domanda di contributo per distributori di carburante prevista dal Decreto Rilancio

di Devis Nucibella

Pubblicato il 9 aprile 2021



Definiti termini e modalità per la presentazione delle domande relative al contributo in favore delle PMI titolari del servizio di distribuzione di carburanti nelle autostrade per il periodo di emergenza Covid-19.
Tale contributo sarà commisurato ai contributi previdenziali e assistenziali dovuti sulle retribuzioni da lavoro dipendente corrisposte nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

Domanda di contributo per distributori di carburante: premessa

domanda contributo distributore carburanteIl Mise con Decreto direttoriale, ha definito i termini e le modalità per la presentazione della domanda relativa al contributo in favore delle PMI titolari del servizio di distribuzione di carburanti nelle autostrade per il periodo di emergenza Covid-19 (art. 40, D.L. n. 34/2020).

L'agevolazione prevede un contributo commisurato ai contributi previdenziali e assistenziali dovuti sulle retribuzioni da lavoro dipendente corrisposte nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020.

Ai fini dell'accesso all'agevolazione i soggetti interessati devono presentare apposita domanda, esclusivamente tramite la procedura informatica accessibile al link PAdigitale.it, mediante SPID.

Le domande possono essere presentate a partire dallo scorso 30 marzo 2021 e fino alle ore 12:00 del 18 maggio 2021.

 

NdR: Potresti approfondire nell'articolo...

Contributi a ristoro delle maggior