Prospetto disabili: scadenza invio entro il 31 gennaio 2021

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 22 gennaio 2021

Si approssima la scadenza per l’invio della comunicazione telematica a carico dei datori di lavoro privati e pubblici, con più di 15 dipendenti, che abbiano in azienda personale disabile. Entro il 31/1/2021 va presentato il c.d. Prospetto disabili, allo scopo di comunicare eventuali modifiche nell’assetto della forza lavoro. Quali le sanzioni in caso di mancato o tardivo invio...

Prospetto disabili: premessa generale

prospetto disabili scadenzaIl prospetto informativo disabili è una dichiarazione che i datori di lavoro con 15 o più dipendenti costituenti base di computo devono presentare al servizio provinciale competente, indicando la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette, insieme ai posti di lavoro e alle mansioni disponibili.

Come noto entro il 31 gennaio 2021 deve essere inviato telematicamente il prospetto informativo relativo all’anno 2020 per la denuncia dei lavoratori disabili.

L'adempimento consiste in una “dichiarazione telematica” che le aziende, con 15 o più dipendenti, devono presentare al servizio provinciale competente, indicando la propria situazione occupazionale rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette, insieme ai posti di lavoro e alle mansioni disponibili, come previsto dalla Legge n. 68/1999 (il prospetto informativo è unico a livello nazionale).

 

Nota

La procedura - esclusivamente con modalità telematica - è presente sul sito www.cliclavoro.gov.it, previa registrazione (percorso: Aziende > Adempimenti > Prospetto informativo).

Se rispetto al prospetto inviato per l'anno precedente non si sono verificati i suddetti cambiamenti, i datori di lavoro non sono tenuti ad un nuovo invio del prospetto.

Al fine di evidenziare il rispetto dell’adempimento comunicativo, dovrà essere conservata la ricevuta di avvenuta trasmissione (contenente la data e l’ora di invio), che i servizi informatici rilasceranno una volta inviato il prospetto.

 

Prospetto disabili: soggetti interessati all'adempimento

Sono tenuti all'invio telematico del prospetto informativo, i datori di lavoro pubblici e privati soggetti alle disposizioni della legge N. 68/99 e nello specifico datori di lavoro pubblici e privati che occupano a livello nazionale almeno 15 dipendenti costituenti base di computo, per i quali sono intervenuti entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello dell’invio del prospetto,