Domande bonus 600 euro respinte: come richiedere il riesame

di Antonella Madia

Pubblicato il 10 giugno 2020

L’INPS specifica cosa succede in caso di domande di indennità 600 euro respinte. Diverse sono infatti le casistiche per le quali una domanda di bonus può non aver trovato accoglimento e in specifiche circostanze è anche possibile richiedere il riesame della domanda all’Istituto Previdenziale. Vediamo come procedere...

Come visualizzare le domande per il bonus 600 euro respinte

 

bonus 600 euro domande respinte inpsL’Istituto Previdenziale segnala che è stata completata la procedura per la gestione delle domande di richiesta del bonus 600 euro introdotto per sopperire alla crisi Covid-19, con la conseguente pubblicazione delle motivazioni delle istanze respinte in quanto non sono stati superati i controlli relativi all’accertamento dei requisiti previsti dalle specifiche disposizioni.

Con il Messaggio INPS n. 2263 del 1° giugno 2020, l’Istituto fornisce così istruzioni su come procedere alla visualizzazione delle domande respinte e delle relative motivazioni e come – eventualmente – fare ricorso.

Prima di entrare nel merito della questione del ricorso, l’Istituto Previdenziale segnala che gli esiti delle domande possono essere consultati nella sezione del sito INPS denominata Servizio “Indennità 600 euro”, alla voce “Esiti”.

La domanda potrà essere consultat