Le holding e i passaggi propedeutici per poter effettuare le comunicazioni all’anagrafe tributaria

di Silvia Bettiol Ennio Vial

Pubblicato il 30 aprile 2020



Una guida pratica per gli operatori del settore che stanno per effettuare le comunicazioni all'anagrafe tributaria. Passo passo guidiamo l'utente nell'espletamento dei singoli passaggi.

holding comunicazioni anagrafe tributariaHolding e comunicazioni all'anagrafe tributaria: premessa

Il presente intervento intende fornire una guida pratica per gli operatori del settore che si accingono ad effettuare le comunicazioni all’anagrafe tributaria da parte delle holding.

Il contributo non fornisce indicazioni circa le modalità di compilazione delle singole comunicazioni in quanto queste variano a seconda del tipo di rapporto oggetto di comunicazione ma anche in base al tipo di software che l’operatore intende utilizzare, quanto piuttosto fornisce un aiuto pratico per espletare tutti quei passaggi propedeutici all’invio delle comunicazioni stesse.

 

Si commentano in seguito i seguenti step obbligatori:

Le holding e i passaggi propedeutici per poter effettuare le comunicazioni all’anagrafe tributaria

  1. COMUNICARE l’indirizzo mail PEC al “Registro Elettronico Indirizzi-REI”
  2. Dotarsi delle CREDENZIALI FiscoOnline
  3. Chiedere l’ACCREDITAMENTO AL SID