Morte del contribuente e mancata trasmissione delle sanzioni

Pubblicato il 10 aprile 2019

Ricordiamo che in caso di morte del contribuente le sanzioni tributarie non si trasmettono agli eredi: ecco come comportarsi in caso di debiti fiscali rateizzati e di opzioni per la rottamazione delle cartelle
[caption id="attachment_145371" align="alignright" width="300"]Rottamazione Ter, software per il calcolo della convenienza SCOPRI IL NOSTRO TOOL PER VALUTARE LA CONVENIENZA DELLA ROTTAMAZIONE TER
oppure
SCARICA LA CIRCOLARE CON GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI[/caption]

I contribuenti che hanno piani di rateazione in corso relativi ad imposte iscritte a ruolo, dovranno ben valutare, con attenzione, l’opportunità di avvalersi della “Rottamazione-ter” prevista e disciplinata dall’art. 3 del D.L. n. 119/2018.

In alcuni casi il beneficio costituito della cancellazione delle sanzioni ed interessi può essere comunque ottenuto in altro modo, ed in questo caso non sarà necessario presentare l’apposita istanza entro