L’opzione per il regime di contabilità semplificata non vincola per un triennio: il contribuente può rientrare nel forfait

Pubblicato il 1 febbraio 2019



I contribuenti che nel periodo di imposta 2018 avrebbero potuto applicare il regime forfetario ma hanno optato per il regime semplificato, possono entrate nuovamente nel forfait. Il chiarimento è stato ribadito di recente dall’Agenzia delle entrate nel corso di un recente incontro con la stampa specializzata. Secondo questo orientamento non troverebbe applicazione il vincolo triennale di permanenza minima in un regime diverso da quello naturale

il regime di contabilità semplificata non vincola per un triennio: il contribuente può rientrare nel forfaitI contribuenti che nel periodo di imposta 2018 avrebbero potuto applicare il regime forfetario di cui alla legge n. 190/2014, ma hanno optato per il regime semplificato previsto dall’art. 18 del D.P.R. n. 600/1973, possono entrare nuovamente nel forfait.

Il chiarimento è stato ribadito di recente dall’Agenzia delle entrate nel corso di un recente incontro con la stampa specializzata. Secondo questo orientamento non troverebbe applicazione il vincolo triennale di permanenza minima in un regime diverso da quello naturale.

Il tema non è completamente nuovo ed era già stato affrontato dall’Agenzia delle entrate con la Risoluzione n. 6