La delega per la fatturazione elettronica secondo il modello predisposto dal CNDCEC

videoconferenza sulla fatturazione elettronicaPronta ai nastri di partenza la delega per la fatturazione elettronica ossia il fac-simile di lettera di incarico professionale, secondo la nuova versione della modulistica aggiornata alla luce delle novità introdotte con l’obbligo di fatturazione elettronica, in vigore dal 1° gennaio 2019.

Lo annuncia il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e Esperto Contabili nel comunicato stampa del 7 dicembre 2018.

Gli addetti ai lavori potranno trovare sulla piattaforma “Mandato” la modulistica aggiornata in vista della fatturazione elettronica e della necessità correlata per il professionista di avere una specifica lettera di incarico da cui si evinca la natura dell’incarico stesso e il relativo preventivo per i lavori commissionati.

Nello specifico, i professionisti avranno a disposizione sull’applicazione disponibile 2 modelli per la “delega/autorizzazione” distinti a seconda dell’incarico ricevuto, da parte del cliente, all’utilizzo servizio della Fatturazione elettronica fornito:

  • dall’Agenzia delle Entrate;
  • da terzi parti.

Le novità introdotte in questa versione di ‘Mandato’” – precisa Giorgio Luchetta, consigliere nazionale dei commercialisti delegato a Compensi ed onorari professionali – realizzate in collaborazione con il gruppo di lavoro coordinato dal consigliere nazionale Maurizio Grosso, delegato all’innovazione e organizzazione degli studi professionali, riguardano le implementazioni dei facsimile di lettera degli incarichi professionali e relativi preventivi ‘toccati’ dalla nuova modalità di fatturazione elettronica, in particolare quelli attinenti alla contabilità semplificata nonché alla contabilità ordinaria e consulenza generica. Lo scopo è quello di agevolare gli iscritti che potranno utilizzare, in modo semplice e immediato, uno strumento aggiornato e completo a garanzia della trasparenza e qualità nel rapporto con il cliente”.

Mandato” è l’applicazione totalmente web-based, disponibile sul sito dedicato, che permette di elaborare il mandato professionale per i diversi incarichi, secondo i modelli di documento predisposti dagli esperti del Consiglio Nazionale DCEC.

A disposizione gratuita e fruibile da parte di tutti gli iscritti all’Albo, la piattaforma “mandato” rende disponibili ben 24 fac-simile di lettera di incarico:

– Apertura ditta individuale

– Costituzione società

– Contabilità semplificata, dichiarazioni e consulenza generica

– Contabilità ordinaria, dichiarazioni e consulenza generica

– Contabilità ordinaria, bilancio, dichiarazioni e consulenza generica

– Bilancio, dichiarazioni e consulenza generica

– Dichiarazioni e consulenza generica

– Consulenza generica ad enti non commerciali

– Consulenza finanziaria

– Consulenza gestionale

– Controllo di gestione

– Perizia di stima

– Cessione quote srl

– Contratto di hosting su server di studio

– Costruzione e adozione del modello di organizzazione e gestione

– Mandato professionale consulenza e adempimenti area lavoro

– Mandato professionale modello 231

– Preventivo incarico generico

– Preventivo di massima ordinaria, bilancio, dichiarazioni, consulenza

– Preventivo di massima ordinaria, dichiarazioni, consulenza

– Preventivo di massima semplificata, dichiarazioni, consulenza

– Preventivo di massima bilancio, dichiarazioni, consulenza

– Delega/autorizzazione del cliente ad utilizzo servizio FE fornito da AdE

– Delega/autorizzazione del cliente ad utilizzo servizio FE fornito da terzi

L’applicazione è accessibile anche dal sito Consiglio nazionale della categoria, all’indirizzo www.commercialisti.it

HAI DUBBI SULLA FATTURA ELETTRONICA? PARTECIPA ALLA VIDEOCONFERENZA GRATUITA DEL 12 DICEMBRE

Monica Greco

11 dicembre 2018

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it