Cartella nulla senza calcolo interessi

di Davide Di Giacomo

Pubblicato il 11 giugno 2018

La cartella di pagamento deve indicare il calcolo degli interessi maturati pena la nullità della stessa cartella, pertanto la cartella deve essere motivata affinché il contribuente possa verificare la correttezza del calcolo degli interessi

La cartella di pagamento deve indicare il calcolo degli interessi maturati pena la nullità della stessa cartella, pertanto la cartella di pagamento degli interessi maturati su un debito tributario deve essere motivata affinché il contribuente possa essere in grado di verificare la correttezza del calcolo degli interessi (Cass. n. 10481/2018).

La cartella di pagamento è un atto amministrativo di esecuzione, avente natura di intimazione al pagamento e di avviso di mora, che racchiude le funzioni di titolo esecutivo in quanto in esso è incorporato il ruolo e di precetto.

La cartella di pagamento non è un atto impositivo ma è un atto dell’agente di riscossione redatta  secondo il modello approvato con decreto del Ministero delle fin