Come registrare le fatture di Facebook

Sempre più spesso il social network denominato Facebook (colosso statunitense della comunicazione con sede in Irlanda per l’Europa) viene utilizzato come piattaforma commerciale tant’è che non esiste impresa o professionista che non abbia una pagina sulla piattaforma per poter promuovere da un lato la propria immagine e dall’altro fornire informazioni commerciali, attivare Forum per lo scambio di esperienze e persino utilizzare Facebook come vetrina per la vendita di prodotti e /o servizi.
La società di diritto irlandese che opera in Europa, fornisce servizi pubblicitari, nella specie “Spazi pubblicitari su internet“ per i quali dispone di apposite tariffe che gli operatori economici pagano per mezzo di fatture emesse in regime di reverse charge.
Ricordiamo che il reverse charge (tradotto in italiano in inversione contabile) pone a carico dell’acquirente gli obblighi in materia di imposta sul valore aggiunto.
L’obbligo viene assolto attraverso l’integrazione della fattura intracomunitaria emessa in regime di non imponibilità ai sensi dell’articolo art. 41 D.L. 331/93.
In particolare l’obbligo viene assolto mediante la doppia registrazione di ogni singola operazione (ogni singola fattura di acquisto comunitario) nel registro degli acquisti e nel registro delle fatture emesse. La normativa in materia di registrazione dal lato vendite, non pone l’obbligo di attivare uno specifico sezionale, ma i vincoli informatici posti da alcuni software gestionali e l’opportunità di tener distinte tali operazioni, suggeriscono di attivare sezionali vendite dedicati all’annotazione di queste fatture.
ESONERO PER I TRIMESTRALI INTRASTAT DALL’INVIO DEL MODELLI
Ricordiamo che dal 01/01/2018, i soggetti I.V.A. che in ciascun trimestre non realizzano acquisti di servizi per importo superiore a 100.000 euro, sono esonerati dalla presentazione del modello Intrastat, fermo restando tutti gli altri obblighi I.V.A. (registrazione, liquidazione periodica e…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it