Rottamazione delle cartelle: si apre anche ai ruoli dal 16 al 31 dicembre 2016

In sede di conversione l’art. 6, D.L. 22 ottobre 2016 n. 193, ha subito due importanti modifiche già nel primo comma.
La prima è stata, giustamente, l’aver eliminato il riferimento ai ruoli: un atto dovuto viste le modifiche legislative in tema di concentrazione della riscossione nell’accertamento, come disciplinate dall’art. 29, D.L. del 31 maggio 2010 n. 78, salvo il voler escludere quanto ivi rientrante dalla disciplina.
Questo ha spostato i termini della questione, sul momento di affidamento della posizione debitoria all’agente della riscossione.
E’ su questo momento che si innesta la seconda importante modifica poiché in sede di conversione la definizione agevolata è stata estesa anche agli affidamenti avvenuti nel 2016.
Ad una lettura superficiale può apparire che l’allargamento sia privo di problematiche, ma in realtà così non è, perché non si è tenuto …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it