Rottamazione delle cartelle: informativa alla clientela dello Studio

di Luca Bianchi

Pubblicato il 14 novembre 2016

in vista della procedura di rottamazione delle cartelle può essere utile proporre un'informativa ai clienti dello Studio per segnalare la possibilità di sanatoria, tenendo conto che possono sussistere posizioni debitorie nei confronti di Equitalia sconosciute al professionista di riferimento
documento

La rottamazione dei ruoli di Equitalia resa operativa dal DL 193/2016 appare il provvedimento di maggior impatto collegato alla Legge di bilancio per il 2017 perché rappresenta una sorta di condono per chiunque abbia debiti con Equitalia definibili secondo le previsioni di Legge. Si tratta di un provvedimento che può raggiungere una vastissima platea di soggetti interessati, platea che potrebbe aumentare se aumenterà la gamma di posizioni definibili in sede di conversione del decreto.

Non compete al consulente scegliere se aderire o meno, ma per dovere e correttezza professionale deve informare il cliente di questa possibilità, poichè vi possono essere posizioni che il professionista ignora, ma rientranti astrattamente nell’ambito della rottamazio