I voucher e la retribuzione oraria garantita – quesito

di Massimiliano De Bonis

Pubblicato il 23 novembre 2016

come funziona la retribuzione oraria per le prestazioni di lavoro accessorio pagate tramite voucher
faq-ctQUESITO Si richiede un chiarimento circa il corretto utilizzo dei voucher per lavoro accessorio: fermo restando il taglio minimo del voucher di Euro 10,00 lordi (Euro 7,50 netti per il lavoratore) ci si interroga sulla esistenza di minimi previsti per la retribuzione oraria da corrispondere al prestatore di lavoro occasionale. Leggi il parere nel pdf...--->  
Scarica il documento