UNICO 2016: regime premiale e studi di settore

Come noto con il Provvedimento n. 53376/2016 del 13 Aprile 2016, l’Agenzia delle Entrate ha ampliato la platea dei soggetti coinvolti dal regime premiale aumentando il numero delle categorie economiche ammesse a 159 a fronte delle 157 previste per l’anno 2014 (su un totale di 204 studi approvati) riconfermando però l’esclusione da tale regime per le categorie professionali (secondo l’Agenzia la stima basata sulle prestazioni rese non riesce ad evidenziare possibili casi di evasione).
La normativa in materia di regime premiale
L’art. 10, c.9, del D.L. n. 201/2011 prevede che, nei confronti dei contribuenti soggetti al regime di accertamento basato sugli studi di settore che dichiarano, anche per effetto di adeguamento in dichiarazione, ricavi o compensi pari o superiori a quelli risultanti dall’applicazione degli studi stessi, si applicano le seguenti regole:
a) preclusione …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it