I contribuenti forfettari e Unico: i quadri LM & RS

Premessa generale
Il regime agevolato “forfetario” è riservato alle persone fisiche (imprese e lavoratori autonomi) e sostituisce tutti gli attuali regimi agevolati (regime delle nuove iniziative produttive, di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e degli ex minimi”, che comunque prosegue per chi vi rientrava prima).
I contribuenti che adottano il nuovo regime forfetario sono esclusi da IRAP, studi di settore e parametri; il reddito del soggetto è determinano applicando all’ammontare dei ricavi/compensi percepiti (si applica il principio di cassa) specifici coefficienti di redditività (diversificati a seconda del codice ATECO) ed è assoggettato ad una imposta sostitutiva di IRPEF, addizionali e IRAP pari al 15% (i ricavi/compensi conseguiti non sono soggetti a ritenuta d’acconto e dal reddito si possono dedurre i contributi previdenziali pagati).
Per il versamento …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it