Le conseguenze della mancata esibizione dei documenti ai verificatori

di Giovambattista Palumbo

Pubblicato il 24 marzo 2016

quali sono le conseguenze processuali per il contribuente che non esibisce la documentazione richiesta in fase di controllo? Vediamo in quali casi sarà comunque possibile presentarle in un secondo momento, e quando invece no

finanza_immagine4La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 24503 del 2.12.2015, è tornata sulla questione relativa alle conseguenze della mancata esibizione di documenti su esplicita richiesta dell’Amministrazione Finanziaria.

La preclusione all’utilizzabilità delle prove documentali non esibite ai verificatori, sottolineano i giudici di legittimità, avendo il contribuente dichiarato di non averne la disponibilità, è subordinata alle seguenti condizioni:

  • la non veridicità della dichiarazione, o, più in generale, il suo essere diretta ad impedire l'ispezione del documento;

  • la coscienza e la volontà della dichiarazione stessa;

  • il dolo, costituito dalla volontà di impedire che possa essere effettuata l'ispezione del documento.

Pertanto, non integrano i presupposti applicativi della preclusione le dichiarazioni (il cui contenuto corrisponda al vero) dell'indisponibilità del documento, non solo se questa sia ascrivibile a caso fortuito o forza maggiore, ma anche se imputabile a colpa, quale ad esempio la negligenza e imperizia nella custodia e conservazione.

La condotta rilevante ai fini della applicazione della sanzione di inutilizzabilità delle prove, implica, quindi, la coscienza e volontà dell'azione, intesa ad impedire la esibizione dei documenti richiesti dai verificatori e dunque presuppone non soltanto l’esistenza, ma anche la disponibilità di tali documenti da parte del contribuente, venendo meno il "rifiuto" tutte le volte in cui l'ostensione della prova sia impedita per cause non imputabili al contribuente.

Tale disposizione chiarisce, infatti, il significato e la portata della sanzione della inutilizzabilità amministrativa e processuale del documento di cui è stata