Appello tributario a rischio di inammissibilità in caso di mancato deposito della ricevuta di spedizione


il presente articolo intende rappresentare brevemente le ragioni di cautela e opportunità che, quanto meno, impongono all’atto della costituzione della costituzione in giudizio, il deposito della ricevuta di spedizione dell’appello; esiste un contrasto giurisprudenziale sull’ammissibilità o meno dell’appello, conseguente ad un'irritualità della costituzione in giudizio della parte che, una volta notificato l’appello principale, non produce anche la ricevuta di spedizione

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.