Nuovo regime forfettario: i chiarimenti e analisi di alcuni casi pratici

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 6/E del 19 febbraio 2015, ha fornito chiarimenti interpretativi relativi a quesiti posti in occasione degli eventi Videoforum Italia Oggi, Telefisco Sole 24ore e Forum lavoro. I temi tratti sono tanti, in questa sede si focalizza l’attenzione sul regime forfettario.

Un contribuente che esercita l’attività di imbianchino dal 1980 in regime di contabilità semplificata, può applicare il nuovo regime forfetario per l’anno 2015?
Sì, se rispetta i limiti dimensionali fissati dall’art. 1, commi 54 della legge n. 190 del 2014, cioè:
ricavi o compensi non superiori ai limiti indicati a seconda del codice ATECO;
spese per lavoro accessorio, per lavoratori dipendenti, collaboratori anch a progetto non superiore ad euro 5.000 lordi;
costo complessivo, al lordo degli ammortamenti…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it