Se la società non ha ancora approvato il bilancio?

di Roberto Mazzanti

Pubblicato il 27 settembre 2014

quali possono essere i rischi per soci ed amministratori di una Srl che al mese di settembre 2014 non ha ancora approvato il bilancio al 31 dicembre 2013?

Quesito:

Sono abbonato a Il Commercialista Telematico” e vorrei porre il seguente quesito di carattere societario:

 

Il nostro cliente SRL non ha ancora approvato il bilancio al 31/12/2013 a causa di una serie di problematiche interne e della mancanza della documentazione disponibile.

Avendo oggi tutta la documentazione, si chiede se è possibile fare un verbale in data odierna con cui si approva oggi il bilancio al 31/12/2013 e lo si deposita in camera di commercio,  se è passibile di sanzioni e se vi sono rischi per l’amministratore .

Grazie e saluti.



Risposta:

L’art.2478 bis del Codice Civile prescrive che il bilancio deve essere presentato ai soci entro il termine di 120 o 180 gg dalla chiusura dell’esercizio.


L’art.2631 punisce “l’omessa convocazione” dell’assemblea, nei termini previsti dallo statuto.

Ne consegue che non viene punita l’omessa o la tardiva approvazione del bilancio ma la non regolare convocazione dell’assemblea.

O – se vogliamo – la mancata presentazione ad essa del bilancio d’ese