Il decreto legge sulla P.A. modifica le norme in tema di white list anti mafia


il decreto legge sulla PA recentemente convertito ha apportato, tra l’altro, importanti modifiche anche alla normativa sulle c.d. white list, cioè l'elenco dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori di lavori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa (a cura Fabrizio Stella e Vincenzo Mirra)

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.