Finanziamenti soci: il caso dell’aumento di capitale

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 12 dicembre 2013

oggi sarebbe il teorico giorno di scadenza per la comunicazione dei dati relativi ai finanziamenti dei soci; data la possibilità di inviare i dati entro il 31 gennaio 2014, approfondiamo il caso di aumento del capitale sociale: non conta la data dell’eventuale delibera societaria, ma quella di effettivo versamento delle somme nelle casse sociali

Con il comunicato stampa del 27.11.2013, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato l’avvenuta pubblicazione del modello e delle relative istruzioni che i contribuenti (società/impresa individuale che hanno ricevuto il finanziamento/capitalizzazione) dovranno utilizzare, entro il 12 dicembre 2013, per comunicare finanziamenti e capitalizzazioni effettuati dai soci a favore della società da quest’ultimi partecipata. L’obbligo in parola riguarda solo i finanziamenti e le capitalizzazioni erogate a partire dal 01.01.2012, mentre i finanziamenti erogati in epoca precedente non assumono alcuna rilevanza ai fini dell’adempimento in esame. Nella comunicazione devono essere indicati, nello specifico, i dati delle persone fisiche (soci o familiari dell’imprenditore) che hanno concesso finanziamenti o effettuato capitalizzazioni per un importo complessivo – per ciascuna voce – pari o superiore ad € 3.600, nonché l’importo dei finanziamenti/capitalizzazioni e la data di effettuazione degli stessi.

C