La deducibilità dell'assegno di divorzio

vediamo quali sono le regole fiscali relative all’assegno di divorzio, anche nell’ipotesi che l’assegno possa subire variazioni nel corso del tempo

Le condizioni economiche del divorzio possono sempre essere modificate alla luce di un radicale cambiamento di vita che ha mutato le possibilità di uno dei coniugi. Tuttavia, la sentenza di modifica è difficile da far rispettare, in quanto, in mancanza di un’espressa clausola apposta dal giudice, la decisione non è immediatamente esecutiva e, quindi, non è un titolo valido per ottenere il pignoramento dei beni del coniuge inadempiente. Con la presente andremo, dunque, ad analizzare la tematica della modifica delle condizioni di divorzio e separazione nelle varie ipotesi di sopravvenienza di fattori che potrebbero incidere positivamente o negativamente sulla revisione delle condizioni. Verrà trattata la problematica della esecutività della sentenza di modifica e la deducibilità dell’assegno di divorzio.

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it