Riscossione: rimborso delle cartelle annullate

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 ottobre 2021



Il 31 ottobre verranno cancellati i debiti importo fino a 5 mila euro affidati all’agente della riscossione dal 2000 al 2010. Dal successivo 1° novembre chi per errore corrisponderà versamenti per cartelle annullate (o rate di cartelle dilazionate) potrà chiederne il rimborso. Sempre lunedì 1° novembre terminerà il periodo di sospensione della riscossione per i debiti sotto i 5.000 euro che non sono rientrati nella sanatoria di annullamento automatico.