Registro unico Terzo settore in fase di verifica

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 febbraio 2022

E’ terminata la fase di trascrizione dei dati delle organizzazioni del terzo settore dai registri locali al nuovo Registro Unico. Entro il 20 agosto, sarà verificato che i dati, le informazioni e i documenti necessari per l’iscrizione siano completi e corretti. Eventuali mancanze saranno comunicate via Pec o email all’ente. Nel portale del Runts sarà poi pubblicata una sezione degli enti per i quali sono pendenti richieste di integrazione di documenti e informazioni. Ragioni ostative all’iscrizione saranno comunicate all’ente, che avrà a disposizione 10 giorni per riportare controdeduzioni o per dare prova della volontà di regolarizzare la propria situazione.