Redditi: ultima fermata 30 novembre

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 novembre 2022

Il 30 novembre scade il termine ordinario di presentazione delle dichiarazioni dei redditi. Oltre tale termine, perchè possa essere considerata valida la presentazione, il contribuente deve procedere all'invio entro i successivi 90 giorni; decorso questo periodo, la dichiarazione si considererà omessa. Le sanzioni previste per la dichiarazione presentata tardivamente, ma nel termine dei 90 giorni, sono contenute: in base alla lettera c) del comma 1 dell’articolo 13 del Dl n. 472/97 1/10 del minimo, quindi 25 euro. La sanzione è intesa per singola dichiarazione, nel caso si sia tenuti a presentare anche dichiarazione Irap, si devono altri 25 euro.