Pensioni: dal 2020 nuove regole sul pignoramento

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 dicembre 2019

La Legge di Bilancio 2020, in fase di discussione, introduce nuove regole sul pignoramento dei conti correnti e dei controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate. A queste regole soggiacciono anche i pensionati e la loro pensione. Le pensioni che possono essere soggette a pignoramento sono quelle di natura assistenziale: l’assegno sociale; la pensione di invalidità totale; l’indennità di accompagnamento. Secondo quanto stabilito sono pignorabili tutte le pensioni che superano l’importo dell’assegno sociale + il 50% dello stesso importo. In termini pratici quelle che superano i 691,11 euro netti.