Istruzioni INPS per il Bonus 1000 euro di maggio

Istruzioni INPS per il Bonus 1000 euro di maggio

Con la circolare n. 80 del 6 luglio 2020, l’INPS fa il punto sull’indennità da 1.000 euro prevista per il mese di maggio. L’articolo 84 del Dl n. 34 del 19 maggio 2020, prevede un’indennità di 1.000 euro per il mese di maggio 2020 a favore dei liberi professionisti titolari di partita IVA attiva alla data del 19 maggio 2020 iscritti alla gestione separata. Sono compresi i partecipanti agli studi associati o società semplici con attività di lavoro autonomo. Ai fini dell’accesso, la norma prevede che i suddetti lavoratori abbiano subito una comprovata riduzione di almeno il 33% del reddito del secondo bimestre 2020, rispetto al reddito del secondo bimestre 2019. Ai fini dell’individuazione del requisito il reddito è individuato secondo il principio di cassa come differenza tra i ricavi e i compensi percepiti e le spese effettivamente sostenute nel periodo interessato e nell’esercizio dell’attività, comprese le eventuali quote di ammortamento.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it