INPS: scadenza versamento contributi zone sisma 2016-2017

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 ottobre 2019

L’Istituto di previdenza, con il messaggio n. 3646 del 2019, ha ricordato che il 15 ottobre prossimo scade il termine per versare, in un’unica soluzione o ratealmente, i contributi sospesi per le aziende colpite dagli eventi sismici che si sono verificati nel Centro Italia tra il 2016 e il 2017. La domanda di rateazione deve essere compilata e trasmessa telematicamente dall'interessato o da un intermediario abilitato. Il mancato pagamento di due rate, anche non consecutive, comporterà la decadenza dal piano di rateazione.