INPS: indennità pescatori autonomi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 ottobre 2020



L'art. 222, c. 8, del decreto rilancio, il n. 34/2020, prevede una indennità forfettaria di 950 euro per il mese di maggio 2020 in favore dei pescatori autonomi. Sono interessati i pescatori autonomi, compresi i soci di cooperative (lavoratori autonomi), che esercitano professionalmente la pesca in acque marittime, interne e lagunari iscritti all'Inps. Al fine si dovrà presentare domanda, esclusivamente in via telematica, utilizzando i canali messi a disposizione nel sito dell'Istituto.