INPGI: i requisiti per il bonus 500 euro ai giornalisti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 4 maggio 2020

I giornalisti con contratti di collaborazione coordinata e continuativa, autonomi o titolari di partita IVA possono ottenere il bonus di 500 euro previsto a loro favore. La misura può essere richiesta all’INPGI in caso di reddito compreso tra 2.100 e 30.000 euro nel triennio 2019-2021 e in presenza di una riduzione dei compensi tra il mese di marzo e maggio del 2020, per almeno il 33% rispetto all’ultimo trimestre del 2019, e, inoltre, non aver usufruito del sostegno di 500 euro previsto per l’adesione alla Casagit, la cassa sanitaria di categoria. Sui tempi di richiesta si è in ritardo, le domande potranno essere presentate (secondo le informazioni finora date) dal mese di giugno.