Imprese turistico ricettive: bonus e contributi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 9 novembre 2021



L’articolo 1 del decreto legge 152/2021 (in GU n. 265 del 6 novembre 2021), reca disposizioni urgenti per l’attuazione del PNRR e per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose. Viene introdotto un credito d’imposta dell’80% e un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 100mila euro, alle strutture ricettive e agli altri operatori del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale che effettuano interventi, inclusi i necessari lavori edilizi, finalizzati all’efficienza energetica, alla riqualificazione antisismica, all’eliminazione delle barriere architettoniche, alla realizzazione di piscine termali, alla digitalizzazione.