Detrazioni edilizie: il recupero per i forfettari

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 settembre 2021

I contribuenti in regime forfettario non possono godere in dichiarazione dei redditi della detrazione per ristrutturazione edilizia. Il legislatore, al fine di incentivare la realizzazione degli interventi a cui si applica il superbonus, ha introdotto la possibilità di optare per la cessione del credito o dello sconto in fattura. A questa fattispecie possono accedere anche i forfettari. La cedibilità è limitata alle spese sostenute nel 2020 e nel 2021 per la generalità dei bonus edilizi, per il superbonus si estende al 2022.