Controlli fiscali: dopo il sì del garante ok all’algoritmo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 27 maggio 2022

Dopo il via libera del garante privacy, ora in attesa, partirà una nuova forma di controllo fiscale da parte dell’Agenzia delle entrate, partendo da liste selettive definite. Si tratterà di usare l’intelligenza artificiale che darà il via libera a una nuova generazione di verifiche fiscali.