Assegno unico: arretrati per beneficiari RdC anche dopo il 30 giugno

di Angelo Facchini

Pubblicato il 24 giugno 2022

L’INPS, con il messaggio n. 2537 del 22 giugno 2022, a rettifica delle precedenti indicazioni, stabilisce che nessuna scadenza è prevista per gli arretrati di assegno unico per i titolari del reddito di cittadinanza tenuti a presentare il modello RdC - Com/Au utile al corretto calcolo dell’importo spettante.