Approvazione del collegato fiscale: il nuovo 8 per mille

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 dicembre 2019

Nella seduta del 17 dicembre il Senato della Repubblica ha approvato, in via definitiva, il collegato fiscale; numerose le novità. Presente una riformulazione dell’8 per mille: dalle prossime dichiarazioni dei redditi chi lo destina allo Stato potrà indicare anche la tipologia di intervento che intende sostenere, scegliendo tra: fame nel mondo; calamità naturali; assistenza ai rifugiati e ai minori stranieri non accompagnati; conservazione dei beni culturali; ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed efficientamento energetico degli immobili pubblici adibiti all’istruzione scolastica.