Assunzioni o infortuni durante le ferie del consulente: come devono procedere le aziende per le comunicazioni alle Amministrazioni competenti

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 8 agosto 2015

siamo al momento delle agognate ferie agostane: ecco come si devono effettuare le comunicazioni obbligatorie per assunzioni ed infortuni se il consulente è in ferie

 

Come ogni anno risulta utile approfondire il comportamento corretto da adottare da parte dell'azienda che, non potendo contare sul Consulente, debba comunque comunicare un’assunzione o un infortunio alle Amministrazioni competenti al fine di evitare possibili sanzioni.


COMUNICAZIONE DI ASSUNZIONE DI NUOVO PERSONALE

Il datore di lavoro che si trova nella necessità di provvedere all'assunzione di un dipendente, nel caso in cui lo studio del Consulente del lavoro sia chiuso per ferie, dovrà comunicare tale assunzione con il modello UniUrg ed inviarlo tramite fax al numero 848 800131del Ministero del Lavoro almeno il giorno prima della data di inizio del rapporto di lavoro.

La compilazione del modello UniUrg è una forma di comunicazione che , appena possibile , dovrà essere completata con l'invio del Modello Unificato UNILAVal fine di evitare possibili contestazioni e sanzioni in materia di lavoro nero (cd. maxisanzione).

In caso di Ispezione il datore di lavoro dovrà quindi dimostrare agli Organi preposti (modello inviato tramite fax) l'effettiva assunzione del lavoratore unitamente all’esibizione della copia dell'incarico professionale rilasciato al Consulente o alla copia della delega per la tenuta del Libro unico e, per ultimo, fornire la prova che lo Studio è chiuso per il periodo feriale.

E' comunque d'obbligo per il datore di lavoro consegnare al consulente copia del fax e della ricevuta di invio al Ministero del Lavoro per permettere allo Studio di Consulenza l'invio del modulo UniLavalla ripresa dell'attività lavorativa (cfr. Circolare Ministero Lavoro n. 20/2008).

Nota bene: il modello UniUrg è facilmente reperibile e scaricabile da Internet.



Riepilogo pratico dell'adempimento

Qualora nel periodo di