Agenzia delle entrate: sotto controllo gli affitti brevi

Con controlli incrociati delle banche dati e delle liste selettive, sono entrati in funzione i controlli dell’agenzia delle entrate sulle locazioni brevi. Si mira a scovare i contribuenti che risultano aver comunicato dati relativi alla presenza di persone alloggiate presso case o strutture ricettive ma che non hanno dichiarato i relativi incassi a partire dall’anno d’imposta 2020.

05 luglio 2024