Agenzia delle Entrate: Iva agevolata sugli oli che generano energia

di Angelo Facchini

Pubblicato il 16 marzo 2021



Con la risoluzione n. 19/E del 15 marzo 2021, ha chiarito che l’Iva applicabile alle cessioni di oli vegetali puri, rientranti nei codici di Nomenclatura Combinata della Tariffa doganale d’uso integrata, da 1507 a 1518, destinati a impianti che generano energia elettrica con una potenza installata non inferiore a 1 kW, è del 10% e effettuate direttamente nei confronti di operatori elettrici, e non indirettamente nei confronti di intermediari.