Acconti d’imposta: cedolare secca invariata

di Angelo Facchini

Pubblicato il 11 novembre 2019

Anche dopo le novità introdotte dal Decreto Fiscale 2020 (DL n. 124/2019), l’acconto di novembre della cedolare secca resta invariato: resta fissato al 95% di cui 40% versato in sede di prima rata e 60% da versare con la seconda rata in scadenza il prossimo 2/12/2019.