Contributo a fondo perduto maggiorazione Wedding HO.RE.CA.: scadenza domande al 21 novembre 2022

di Celeste Vivenzi

Pubblicato il 19 novembre 2022

C'è tempo fino al 21 novembre 2022 per presentare domanda di accesso al contributo a fondo perduto maggiorazione Wedding Ho.Re.Ca..
Facciamo il punto sulla natura dello stesso, i soggetti beneficiari e le modalità di richiesta.

L’art. 1, comma 17-bis, del Decreto Legge n. 152/2021 ha istituito un Fondo di euro 10 milioni per l'anno 2022 avente lo scopo di elargire un contributo a fondo perduto a favore delle imprese del settore della ristorazione, per sostenerne la ripresa e la continuità dell'attività.

A seguito dell'emanazione del DM 29/04/2022 del Ministro dello Sviluppo economico, di concerto con il Ministro del Turismo e con il Ministro dell’Economia e delle finanze, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 luglio 2022, sono state fornite le informazioni necessarie per attuare la disposizione legislativa che spetta ai soggetti già destinatari del contributo di cui all’art. 1-ter, comma 1, del Decreto Legge n. 73/2021 ovvero le imprese in possesso di determinati requisiti, operanti nei settori del wedding, intrattenimento ed HORECA.

Per poter usufruire del contributo a fondo perduto maggiorazione “Wedding-HORECA” i soggetti beneficiari devono trasmettere la dichiarazione degli aiuti ricevuti in regime “de minimis” a partire dal 7 novembre 2022 e fino alla data ultima del 21 novembre 2022 come stabilito dal Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 2 novembre 2022.

 

Soggetti a cui spetta il contributo a fondo perduto Wedding HO.RE.CA. e ripartizione delle risorse

fondo perduto wedding horecaGli aiuti sono erogati ai soggetti ai quali è stato riconosciuto il contributo wedding, intrattenimento e HORECA previsto dall’art. 1-ter, comma 1, del decreto Sostegni bis (Decreto Legge n. 73/2021) e che svolgono come attività prevalente, comunicata con modello AA7/AA9 all’Agenzia delle Entrate una di quelle individuate da uno dei seguenti codici ATECO 2007:

  • 56.10 - Ristoranti e attività di ristorazione mobile;
  • 56.21 - Fornitura di