Il Modello 730 precompilato

di Nicola Forte

Pubblicato il 8 giugno 2022

I contribuenti possono accedere al Modello 730 precompilato, prendendo visione dei dati ivi contenuti, ed è possibile modificare le informazioni e inviare il modello.
Quest'anno il tempo a disposizione per il completamento dell’adempimento è molto ampio in quanto l’invio dovrà essere effettuato entro il 30 settembre prossimo. Allo stesso tempo il modello dichiarativo sarà ancora più completo e, conseguentemente, dovrebbero diminuire sensibilmente le modifiche da effettuare.

Le novità del Modello 730 precompilato

modello 730 precompilatoTra le principali novità del Modello 730 precompilato segnaliamo che quest'anno, per la prima volta, sono state comunicate le spese scolastiche detraibili nella misura del 19 per cento, pertanto le esigenze di rettificare i dati contenuti nel modello dovrebbero simmetricamente diminuire.

La novità più rilevante di quest’anno riguarda la possibilità di affidare ad un’altra persona l’accesso al modello, le eventuali modifiche e l’invio dello stesso.

La nuova possibilità non ha nulla a che vedere con la delega che anche lo scorso anno poteva essere conferita ad un CAF o ad un intermediario abilitato.

 

La procura ad operare per accesso, modifiche ed invio del Model