Emergenza Covid-19: modulo richiesta prestito 25.000 euro – indicazione degli aiuti di Stato

di Vito Dulcamare

Pubblicato il 24 aprile 2020



In seguito all'emergenza da Covid-19 piccoli imprenditori e professionisti si stanno predisponendo per la richiesta degli aiuti che lo Stato si è impegnato ad erogare. Soffermiamoci sul prestito fino a 25.000 euro, sul come richiederlo e su come compilare il relativo modulo.

prestito 25000 euro moduloMolti piccoli imprenditori e professionisti si stanno accingendo a presentare il modulo per la richiesta del prestito fino a 25000 euro[1].

Il modulo[2] prevede anche due indicazioni che riguardano il rispetto della normativa in materia di aiuti di Stato; al riguardo, la maggior parte dei richiedenti non dovrà dichiarare nulla in quanto è presumibile che nulla il singolo richiedente abbia ricevuto a titolo di aiuto di Stato nell’attuale emergenza del COVID-19.

 

Prestito 25000 euro: le richieste del modulo

Ai punti 16 e 17 del modulo di richiesta del prestito da 25000 euro sono previste due specifiche indicazioni relative al rispetto della normativa vigente in materia di aiuti di Stato.

Punto 16

Il punto 16 consiste in una semplice dichiarazione:

"16. che la garanzia del Fondo viene richiesta ai sensi e nel rispetto delle condizioni previste dagli "Aiuti sotto forma di sovvenzioni dirette, anticipi rimborsabili o agevolazioni fiscali (punto 3.1)" delle Misure Temporanee in materia di Aiuti di Stato (Comunicazione della Commissione Europea del 19 marzo 2020 e successive modifiche e integrazioni)"

Con tale dichiarazione, il richiedente deve attestare quindi che la richiesta dell’aiuto (garanzia) rispetta le condizioni poste dalla Comunicazione della Commissione europea, il che non sembra presentare inconvenienti.

Punto 17

Il punto 17, invece, richiede l’indicazione di altri aiuti di Stato ricevuti ai sensi di