La presentazione di memorie difensive o di istanza di autotutela non sospende il termine di impugnazione

di Gianfranco Antico

Pubblicato il 24 settembre 2019



La presentazione di deduzioni difensive, riguardanti un atto proprio del procedimento di accertamento e liquidazione tributaria, non è idonea a sospendere il termine di decadenza per l'impugnazione.
Vediamo più nel dettaglio quanto ribadito recentemente dalla Cassazione.

 

L'ordinanza della Cassazione n. 15540/2019

 

Con l’ordinanza n.15540 del 7 giugno 2019 la Corte di Cassazione ha ribadito il consolidato orientamento secondo cui:

"la presentazione di deduzioni difensive riguardanti un atto proprio del procedimento di accertamento e liquidazione tributaria, non è idonea a sospendere il termine di decadenza previsto dall'art. 21 del d.lgs. 31 dicembre 1992 n. 546 ai fini dell'impugnazione davanti al giudice tributario, ma può svolgere esclusivamente la funzione di sollecitare l'esercizio del potere dell'Amministrazione, di natura discrezionale, di ann