Split payment: esigibilità IVA e registrazione della fattura

Pubblicato il 7 febbraio 2018

facciamo il punto su una situazione dubbia: emissione di una fattura in split payment (quindi alla Pubblica Amministrazione o una società quotata): quando scatta il momento di emissione e registrazione della fattura? Come funziona la liquidazione d'imposta? Quando deve essere effettuato il versamento dell'IVA?

La circolare n. 1/E del 2018 dell'Agenzia delle Entrate ha chiarito anche alcuni profili relativi all’esigibilità dell’imposta con riferimento alle operazioni per le quali trova applicazione lo split payment (art. 17–ter del D.P.R. n. 633/1972). I dubbi sono sorti soprattutto con riferimento alla posizione dell’acquirente, ed in particolare per ciò che riguarda l’individuazione del momento in cui tale soggetto diviene debitore dell’Iva nei confronti dell’erario.

L’art. 3, comma 1 del decreto del Ministero dell’economia e finanze del 23 gennaio 2015, oggetto di successive modificazioni, stabilisce che “L’imposta relativa alle cessioni di beni ed alle prestazioni di