Ecco i moduli per la rottamazione bis

di Valeria Nicoletti

Pubblicato il 30 ottobre 2017

sono disponibili i moduli per aderire alla rottamazione bis delle cartelle: la pubblicazione della modulistica permette di definire meglio il perimentro di applicazione della rottamazione bis e di scoprire le date previste per i versamenti

Antiriciclaggio EasyCon anticipo sulla scadenza in Decreto è stata pubblicata sul sito dell’Agenzia Entrate-Riscossione la modulistica per accedere alla nuova definizione agevolata.

Si tratta, nello specifico di due modelli: DA -2017 relativo ai carichi affidati dal 1 gennaio al 30 settembre 2017 ed il modello DR – 2017 per i carichi non ammessi in precedenza a causa del mancato tempestivo pagamento di tutte le rate scadute al 31/12/2016 dei piani di dilazione in essere al 24/10/2016.

Questi moduli sono utilizzabili per tutta l’Italia con esclusione della Sicilia.

Il modello DA -2017 relativo ai carichi affidati dal 1 gennaio al 30 settembre 2017

La dichiarazione di adesione alla definizione agevolata deve essere presentata entro il 15 maggio 2018, esclusivamente posta elettronica certificata, insieme alla copia del documento di identità, alla casella PEC della Direzione Regionale dell’Agenzia delle entrate-Riscossione di riferimento (l’elenco delle PEC è pubblicato a pagina 4 dell’istanza stessa) oppure agli sportelli dell’Agenzia delle entrate-Riscossione.

Nell’ipotesi di presentazione da parte di un soggetto diverso dal richiedente occorrerà compilare l’apposita delega alla presentazione contenuta nel modello allegando i documenti di identità del delegante e delegato.

Qualora venisse presentata una richiesta per carichi affidati in un periodo non ricompreso in quello previsto dalla norma (1° gennaio 2017 – 30 settembre 2017), la dichiarazione non sarà presa in esame e non pr