Documenti non valutati, cartella nulla: omesso esame di un fatto decisivo per il giudizio

di Davide Di Giacomo

Pubblicato il 9 giugno 2017

l’omesso esame da parte del Fisco di documenti ritenuti di valore decisivo determina la nullità dell’atto impositivo emanato, parola di Cassazione

Processo_TributarioL’omesso esame da parte dell’Ufficio finanziario di documenti ritenuti di valore decisivo determina la nullità dell’atto impositivo.

Il principio è contenuto nella recente sent. n. 9942/2017 della Corte di Cassazione da cui emerge che l’omesso esame di documenti che si traduce nell’omesso esame di fatti specifici, come donazioni paterne o regalie matrimoniali, rendono illegittima la cartella di pagamento

L’art. 112 C.p.c. prevede che il giudice investito della controversia deve pronunciare su tutta la domanda attore e non oltre i limiti di essa; inoltre non può pronunciare d’ufficio su eccezioni che possono essere proposte soltanto dalle parti.

Il giudice tributario deve pronunciarsi sull’intero contenuto della domanda non potendo circoscrivere il the